La CESUB nel corso dei decenni ha acquisito compravate competenze professionali nell’ambito marittimo, attraverso cui è oggi in grado di poter eseguire attività complesse e altamente specialistiche, sia in contesti “IN-SHORE” che in quelli in “OFF-SHORE”.
La società è fornitrice ed esecutrice di opere marittime per le più importanti società italiane ed estere impegnate nella costruzione e manutenzione d’infrastrutture portuali, sistemi di difesa costiera, manutenzione impianti petroliferi, posizionamento e installazione grandi impianti di ormeggio navi.

Tra i principali servizi concernenti il settore marittimo vi sono:

  • Realizzazione di dighe foranee per la protezione dei porti fuori rada, finalizzate ad assicurare gli accosti dai moti ondosi avversi;
  • Ripascimento costiero, utile alla stabilizzazione dei litorali, mediante versamento di materiale granulare avente caratteristiche compatibili a quelle proprie del materiale nativo, al fine;
  • Realizzazione strutture per la difesa costiera attraverso interventi di tipo rigido, tra cui si annoverano: costruzione di pennelli perpendicolari alla costa in massi aventi natura artificiale e/o naturale; realizzazione opere longitudinali alla linea di costa e distanziate da essa; esecuzione opere parallele/aderenti alla linea di riva; muri di protezione, etc…
  • Opere di dragaggio indispensabili a preservare la navigabilità nei porti, nei corsi d’acqua e nelle darsene, oltre che utili all’ottenimento di materiale da impiegare al ripascimento costiero;
  • Posa, manutenzione e riparazione di condotte sottomarine necessarie alla realizzazione di sistemi finalizzati ai scarichi reflui e al trasporto e alla distribuzione di gas metano e prodotti petroliferi;
  • Posizionamento grandi segnalamenti marittimi a servizio della navigazione;
  • Installazione e manutenzione impianti di ormeggio navi;
  • Installazione e manutenzione impianti PIPE-LINE;
  • Caratterizzazione geomorfologica dei fondali, incluse attività di campionamento, preparazione dei campioni e determinazioni analitiche;
  • Recupero relitti e/o mezzi affondati;
  • Trasporto marittimo mezzi terrestri;
  • Realizzazione di scogliere artificiali per la protezione della costa dalle mareggiate.